Articoli

LO SPORT SIAMO NOI”.

LO SPORT SIAMO NOI”.

LO SPORT SIAMO NOI”.

Da giovedì 1° luglio 2021 verrà avviato, per tutta l’estate, presso la Palestra Comunale di Via della Repubblica a Lula, il Progetto “LO SPORT SIAMO NOI”.

Il Progetto è finanziato da Sport e Salute del CONI, è supportato sul piano tecnico-gestionale dall’Ente di Promozione Sportiva Centro Nazionale Sportivo Libertas, è realizzato sul territorio dall’ASD Body Project Lula ed è promosso dal Comune di Lula.

Gli obiettivi

  • Diffondere l’attività e l’esercizio fisico anche come volano di promozione della coesione sociale della comunità: particolare attenzione è riservata ai giovani con fragilità e per la promozione delle attività sportive, saranno utilizzate le aree e le infrastrutture pubbliche, per valorizzarne l’utilizzo da parte di tutti.
  • Rafforzare le reti territoriali dei Comuni aderenti al progetto, in un’ottica di scambio di conoscenze, sviluppo di competenze e creazione di sinergie, patrimonio considerato necessario per realizzare nel futuro eventi e manifestazioni dove lo sport sia strumento promotore di salute e cittadinanza condivisa, quindi capitalizzare i risultati del progetto per consolidare la pratica sportiva per i minori e le famiglie che vi hanno partecipato, nonché incrementare il numero di coloro che accedono allo sport come stile di vita salutare e di partecipazione alla vita collettiva.

Le Attività

 Attività fisica è proposta ai bambini tra i 6 e i 14 anni. Il progetto ha una impostazione multidisciplinare.

  • Le attività si svolgeranno il MARTEDI’ e il GIOVEDI’.
  • Dalle ore 09.00 alle 10.00 bambini dai 6 agli 8 anni;
  • Dalle ore 10.00 alle 11.00 bambini dai 9 agli 11 anni;
  • Dalle ore 11.00 alle 12.00 ragazzi dai 12 ai 14 anni

Cosa è necessario fare?

  • Compilare in ogni sua parte il modulo di iscrizione e consegnarlo all’ASD Body Project Lula con le modalità indicate sul modulo di iscrizione;
  • Rispettare gli orari di svolgimento delle attività;
  • Dotare i bambini di abbigliamento idoneo affinché, durante le attività, non debbano soffrire il caldo ed eventualmente di maglietta di ricambio e di asciugamano per potersi detergere dal sudore;
  • Dotare i bambini di mascherina affinché, durante i momenti in cui le distanze interpersonali saranno ridotte, possano avere una pronta difesa contro eventuali contagi;
  • Dotare i bambini di scarpette pulite da utilizzare soltanto sul parquet della palestra scolastica;
  • Dotare i bambini di borraccia/bottiglietta d’acqua per potersi dissetare adeguatamente.

Il Progetto è gratuito.

Condividi: