Articoli

SOSPENSIONE MERCATI RIONALI E COMMERCIO AMBULANTE SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE

SOSPENSIONE MERCATI RIONALI E COMMERCIO AMBULANTE SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE

SOSPENSIONE MERCATI RIONALI E COMMERCIO AMBULANTE SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE

Prot. n.° 1608 del 14/03/2020
OGGETTO: ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE - SOSPENSIONE MERCATI
RIONALI E COMMERCIO AMBULANTE SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE DI LULA
PER EMERGENZA DA COVID -19 (CORONAVIRUS)
IL SINDACO
CONSIDERATO che alcune attività rischiano di ledere gli interessi dei cittadini tutelati dalle
citate norme igienico sanitarie, nello specifico attraverso il forzoso spostamento e
proseguimento dell’attività di commercio ambulante su aree pubbliche;
CONSIDERATO l’orientamento applicativo dei decreti in materia di contenimento e gestione
dell’emergenza da COVID 19fornito in tempo reale;
VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 08/03/2020 che disciplina le
misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID
– 19 fornito in tempo reale dal medesimo governo che li ha adottati e pubblicati sul proprio sito
istituzionale;
RITENUTO in particolare di intervenire sulle attività di commercio ambulante su aree
pubbliche, essendo una tipologia di attività, particolarmente esposte sul fronte
dell’assembramento dell’utenza, fattore di rischio elevato; sotto il profilo della diffusione del
contagio, con notevoli difficoltà a gestire gli accessi e la permanenza delle persone,
aggiungendo a tutto ciò che i continui spostamenti da un territorio all’altro della Sardegna che
potrebbero essere veicolatori non controllati del virus COVID-19;
RITENUTO che sono già limitati gli spostamenti all’interno del comune di Lula, se non per
motivi validi (es. comprovate esigenze lavorative; situazioni di necessità; motivi di salute;
rientro presso il proprio domicilio, ect.), questi ingressi esterni non gestiti, potrebbero mettere
a repentaglio tutto il lavoro svolto per contrastare l’ondata epidemiologica;
RICHIAMATA l’ordinanza n°4 del 08/03/2020 del Presidente della Regione Autonoma della
Sardegna con la quale in osservanza Decreto del Consiglio dei Ministri del 08/03/2020 nello
specifico si dispone che tutti coloro che provengano dalle zone definite 'ROSSE', sono invitati
ad osservare un periodo di quarantena di almeno 14 giorni presso la loro abitazione, avvisando
obbligatoriamente il servizio di sanità pubblica territorialmente competente;
CONSIDERATA la necessità di garantire le azioni utili a contrastare e contenere il diffondersi
del virus COVID – 19, sull’intero territorio comunale a far data dal 9 Marzo 2020 sino al 03
Aprile 2020, consiglia di recarsi presso gli Uffici Comunali esclusivamente se strettamente
indispensabile, fatte salve le pratiche legate ai servizi demografici (anagrafe e stato civile);
VISTA la Legge 18/08/2000, n° 267, art. 50;
VISTO lo Statuto Comunale;
Tutto ciò premesso e considerato
ORDINA

1) L’immediata sospensione delle attività di mercatini rionali e commercio ambulante su tutto il territorio del comune di LULA
2) Possono continuare a esercitare l’attività di commercio le strutture al coperto, idonee a assicurare la tutela dell’igiene sanitaria e l’accesso dei clienti in modo ordinato e controllato nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro, secondo quanto già stabilito dai decreti governativi e dall’orientamento applicativo indicato nelle premesse della presente ordinanza;
3) Che la presente ordinanza, in linea con le misure nazionali e regionali di contenimento dell’emergenza Covid-19, debba intendersi quale misura minima, proporzionata e integrativa alle disposizioni nazionali e regionali e sia valida fino al termine del 03/aprile 2020 salvo proroga;
4) Sono incaricati dell’esecuzione della presente il Comando della Polizia Locale di Lula, il Comando Stazione C.C. di Lula, il Comando del Corpo Forestale e V.A. di Lula;
5) I trasgressori della presente Ordfinanza saranno puniti ai sensi dell’art. 650 del C.p. .
Per qualsiasi esigenza, contattare telefonicamente gli uffici comunali al n. 0784417900 o utilizzare la posta elettronica istituzionale.
IL SINDACO
(Mario Calia)

Condividi: