Articoli

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO “B”

AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO “B”

AVVISO PUBBLICO

PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO “B” PER LA PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO DI INSERIMENTO LAVORATIVO, FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO, AI SENSI DELL’ART. 5 DELLA LEGGE N.381/1991 DEI CANITERI COMUNALI

(art. 36, comma 7 del D.lgs. n. 50/2016)

 CIG Z2C28344AF

 

SI RENDE NOTO

 

Che Comune di Lula, intende espletare una manifestazione di interesse per l’avvio dei cantieri verdi ai sensi dell’art. 29 comma 36 della L.R. N°5/2015, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, le Ditte da invitare alla procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b) e 7 del D.Lgs. 50/2016.

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Stazione Appaltante COMUNE DI LULA sede in VIA DEI MILLE N° 11 – telefono 0784/417904 PEC protocollo@pec.comune.lula.nu.it profilo del committente http://www.comune.lula.nu.it/index.asp

 Servizio competente Servizio degli Affari Generali.

 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art.31 del D.Lgs.50/2016 il Responsabile Unico del procedimento è il dipendente Antonio Marras

PRESTAZIONI DELL’APPALTO

PREMESSO che con la L.R. n° 5 /2015 che all’art. 29, comma 36 sono stati previsti dei fondi per la realizzazione di appositi progetti per cantieri comunali da attivare per le finalità previste dalla vigente normativa nazionale e regionale a favore di coloro che siano percettori nell'anno 2014 di ammortizzatori sociali;

RICHIAMATA la nota R.A.S. n. 15936 del 17/04/2019 con la quale si comunica che la G.R. con appropriata deliberazione ha stanziato, per il Comune di Lula, le somme di €. 82.207,04 per l’annualità 2019, €. 82.687,32 per l’annualità 2020, €. 82.901,52 per l’annualità 2021 e di €.   247.795,88 per l’intero triennio interessato, per garantire la prosecuzione dei cantieri stessi nel pieno rispetto delle finalità previste dall’art. 10 bis del decreto legge 24 aprile 2014 n° 66, convertito nella legge 23/06/2014 n. 89, ovvero “prevenzione degli incendi, dissesto idrogeologico e del diffondersi di discariche abusive”;

CONSIDERATO che la somma a disposizione per l’affidamento del servizio nel triennio 2019-2021, ammonta a €. 82.207,04 per l’annualità 2019, €. 82.687,32 per l’annualità 2020, €. 82.901,52 per l’annualità 2021 e di €.  €   247.795,88 per l’intero triennio interessato;

RICHIAMATA la deliberazione di G.C. n. 16 del 09/05/2019 con la quale:

  • si demanda al Servizio degli Affari Generali la ricerca di idonea cooperativa di tipo B per l’affidamento e la gestione degli operai già indicati nell’elenco trasmesso dalla R.A.S. in un cantiere comunale per le finalità previste dall’art. 10 bis della legge 89/2014 ovvero “prevenzione degli incendi, dissesto idrogeologico e del diffondersi di discariche abusive”;

CHE alla luce di ciò, ai lavoratori, dovrà essere applicato il CCNL del settore privato ritenuto più attinente alle tipologie di intervento, e dovrà essere garantito un reddito pro capite non inferiore a quello già in precedenza percepito in regime di servizio civico di utilità collettiva (€. 700,00 netti mensile);

CHE i lavori verteranno sulle finalità previste dall’art. 10 bis della L. 89/2014, ovvero “prevenzione degli incendi, dissesto idrogeologico e del diffondersi di discariche abusive”;

CHE sulla base dei criteri e delle modalità di assunzione dei lavoratori da impiegare nei cantieri comunali, previsti dalla L.R. 11/98 art. 94, così come integrato dalla delibera di Giunta Regionale 50/54 del 21/12/2012, i progetti potranno essere attuati secondo quando prevede la Legge n. 381/1991 in materia affidamenti diretti a cooperative sociali di tipo B;

PREMESSO che le Cooperative Sociali denominate di tipo B, secondo il dettato dell’art. 1 della legge quadro n. 381/1991, hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità allapromozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attivitàdiverse – agricole, industriali, commerciali o di servizi, finalizzato all’inserimento lavorativo dipersone svantaggiate;

VISTO E RICHIAMATO l’art. 5 della legge 08.11.1991, n. 381 e successive modifiche edintegrazioni, che prevede la possibilità per gli Enti Pubblici, anche in deroga alla disciplina inmateria di contratti della Pubblica Amministrazione, di stipulare convenzioni con cooperativesociali che svolgono attività di cui all’art. 1, comma 1°, lett. b) della legge medesima, per lafornitura di beni e servizi diversi da quelli socio-sanitari ed educativi il cui importo stimato al netto dell’I.V.A. sia inferiore agli importi stabiliti dalle direttive comunitarie in materia di appaltipubblici, purché tali convenzioni siano finalizzate a creare opportunità di lavoro per le personesvantaggiate di cui all’art. 4, comma 1;

TUTTO CIO’ PREMESSO

 in esecuzione della delibera di Giunta Comunale n°36 del 09/05/2019, si pubblica il presente avviso al fine di individuare le Cooperative sociali di tipo b) interessate a presentare la propria candidatura per essere invitate alla procedura negoziata per l'affidamento del servizio “Cantieri Occupazionali”.

La manifestazione di interesse ha lo scopo di far conoscere al Comune di Lula la disponibilità delle Cooperative di tipo B alla partecipazione al presente affidamento. Verranno selezionate n° 5 cooperative Sociali di tipo b) tra coloro che presenteranno manifestazione di interesse e verranno invitate alla procedura negoziata (nel caso di numero superiore si procederà a estrazione).

L’appalto sarà soggetto alle seguenti condizioni:

- Durata dell’appalto: Giugno 2019 – Giugno 2022;

 - Importo stimato del contratto: €. 82.207,04 per l’annualità 2019, €. 82.687,32 per l’annualità 2020, €. 82.901,52 per l’annualità 2021 e di €.  €   247.795,88 per l’intero triennio interessato, onnicomprensiva di oneri sulla sicurezza e iva;

- Criterio di aggiudicazione: L’appalto sarà aggiudicato utilizzando il criterio del minor prezzo offerto dell’art. 95, comma 4, lett. c) del D.lgs. n. 50/ 2016 mediante offerta a ribasso sul costo del servizio. Il Servizio sarà affidato alla Cooperativa che garantirà una maggiore incidenza della manodopera sui costi di gestione.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Tutte le cooperative sociali di tipo b) interessate alla procedura negoziata per l’affidamento del suddetto servizio, potranno proporre la propria candidatura, presentando istanza di ammissione come da modello - Allegato A al presente avviso.

Le candidature dovranno pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Lula, sito in Via Dei Mille 11, entro e non oltre le ore 12.30 del giorno 28/05/2019 in busta chiusa con l’indicazione del mittente e con la dicitura “Manifestazione di interesse per la partecipazione alla procedura di affidamento del servizio CANTIERI OCCUPAZIONALI 2019-2021”.

Le candidature pervenute oltre il termine perentorio di cui sopra non verranno prese in considerazione. Il recapito del plico rimane a esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo lo stesso non dovesse giungere a destinazione in tempo utile. Il Comune di Lula si riserva la facoltà di sospendere o annullare la procedura esplorativa e di non dar seguito all’individuazione del successivo iter procedurale per l’affidamento del servizio.

 

 

                                                                                   Il Responsabile del Servizio

                                                                                            (Mario Calia)

Condividi: