Articoli

ADOZIONE DI MISURE DI PREVENZIONE E DI CONTROLLO DELLE MALATTIE TRASMESSE DA INSETTI VETTORI

ADOZIONE DI MISURE DI PREVENZIONE E DI CONTROLLO DELLE MALATTIE TRASMESSE DA INSETTI VETTORI

OGGETTO : ADOZIONE DI MISURE DI PREVENZIONE E DI CONTROLLO DELLE MALATTIE TRASMESSE DA INSETTI VETTORI (ZANZARE) DELLA FEBBRE DEL NILO

 

AVVISO AI CITTADINI

 

IL SINDACO

 

RENDE NOTO

 

che a seguito rinvenimento di volatili positivi per la Febbre del Nilo nella Provincia di Nuoro è necessario adottare alcune misure di prevenzione ambientale.

È  pertanto fondamentale l’impegno e la collaborazione di tutti i cittadini al fine di eliminare o ridurre il più possibile i focolai di replicazione delle zanzare nelle proprietà private, trattando adeguatamente o rimuovendo i bidoni o altri recipienti di raccolta dell’acqua per gli orti o simili, nonché tutte le raccolte d’acqua, anche piccole, ivi compresi i sottovasi.

La più efficace protezione dalla malattia è costituita dalle misure di protezione individuali che impediscono, o riducono al minimo, le punture di zanzara comune.

 È quindi necessario:

  • Indossare abiti di colore chiaro (i colori scuri attirano gli insetti), con maniche lunghe e pantaloni lunghi, che coprano la maggior parte del corpo, quando si è all’aperto, soprattutto all’alba e al tramonto;
  • Evitare l’uso di profumi e dopobarba perché attraggono le zanzare;
  • Impiegare prodotti repellenti sulle parti del corpo che rimangono scoperte durante l’attività
  • all’aperto, nei casi di attività particolarmente esposte alle punture (agricoltori, giardinieri, ..); è
  • peraltro necessario porre particolare attenzione al loro utilizzo su donne gravide e bambini
  • minori di 12 anni di età;
  • Alloggiare i locali con aria condizionata o con finestre dotate di zanzariere, curando che queste
  • siano integre e ben chiuse;
  • Ricorrere, in caso di presenza di zanzare all’interno di una abitazione, all’impiego saltuario di preparati commerciali (bombolette) a base di estratto di piretro i cui componenti si degradano rapidamente dopo che l’ambiente sia stato ben ventilato.

 

Ulteriori informazioni sono consultabili anche sul sito www.aslnuoro.it. 

 

 

                                                             Il Sindaco

                                                          (Mario Calia)

 

 

Allegati


Condividi: