Articoli

PROGRAMMA SPERIMENTALE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLE POVERTA' ESTREME - LINEA 2 - ( L.R. N. 2/2007, COMMA 2, ART.35 )

PROGRAMMA SPERIMENTALE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLE POVERTA' ESTREME - LINEA 2 - ( L.R. N. 2/2007, COMMA 2, ART.35 )
PROGRAMMA SPERIMENTALE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO ALLE POVERTA' ESTREME - LINEA 2 ( L.R. N. 2/2007, COMMA 2, ART.35 ) Nell'ambito degli interventi Regionali finalizzati all'integrazione sociale e alla promozione dell'autonomia delle famiglie e delle persone, l'Amministrazione Comunale ha promosso la realizzazione di interventi di contrasto delle povertà estreme attraverso un programma sperimentale attraverso la concessione di contributi per l'abbattimento dei costi dei servizi essenziali (affitto, energia elettrica, gas, acqua,rifiuti, servizi e interventi educativi etc.) nella misura di € 500,00 mensili per max € 4.000,00 annui. DESTINATARI Possono presentare domanda tutti coloro i quali, al momento della pubblicazione del Bando, siano in possesso dei seguenti requisiti: • Residenza anagrafica nel Comune di Lula; • Cittadinanza italiana o di uno stato aderente all'Unione europea. Il cittadino di uno stato non aderente all'Unione Europea è ammesso se in possesso di regolare carta o permesso di soggiorno con almeno due anni di residenza stabile nel Comune di Lula; • Indicatore della Situazione Economica Equivalente, calcolato secondo le modalità indicate nella tabella di seguito riportata, comprensivo dei redditi esenti IRPEF: COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE SOGLIA DI POVERTÀ ISEE 1 componente 7.145,00 2 componenti 7.585,00 3 componenti 7.764,00 4 componenti 7.891,00 5 componenti 7.939,00 6 componenti 8.038,00 7 o più componenti 8.127,00 • Non aver beneficiato negli ultimi 2 anni di agevolazioni e/o sovvenzioni pubbliche quali: borse lavoro, cantieri comunali e tutto ciò che è previsto nell'art. 5 della L.R. 6/2012; • Non essere assegnatario di alloggio di edilizia popolare Comunale e dell'A.R.E.A.; • Non avere in gestione beni e immobili di proprietà dell'Ente. Le domande di ammissione devono essere presentate secondo i modelli di domanda disponibili presso l'ufficio protocollo ENTRO E NON OLTRE IL 30/11/2013. SARANNO TASSATIVAMENTE ESCLUSE LE DOMANDE INCOMPLETE, NON COMPILATE IN OGNI PARTE E/O PRIVE DEGLI ALLEGATI RICHIESTI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO D.ssa Giovanna Franca Cumpostu
Condividi: