Articoli

AVVISO TARES ANNO 2013

AVVISO TARES ANNO 2013
PAGAMENTI TARES 2013 Si informano i Sigg.ri contribuenti che il ricevimento dell'avviso di pagamento relativo alla TARES 2013, subirà dei ritardi determinati da ragioni organizzative dovuti all'applicazione della nuova normativa al riguardo, per cui la prima rata con scadenza 13 settembre 2013, potrà essere pagata alla data di ricezione della comunicazione, senza alcuna conseguenza sanzionatoria AVVISO TARES 2013 Si da avviso che con Deliberazione del Consiglio Comunale N° 11 E 13 del 31 luglio 2013 sono state approvate le scadenze e il numero delle rate Tares 2013. Le scadenze sono le seguenti: • Scadenza prima rata (1' acconto) 15 settembre 2013; • Scadenza seconda rata (2' acconto) 15 ottobre 2013; • Scadenza terza rata (3' acconto) 15 novembre 2013; • Scadenza saldo (conguaglio con tariffe Tares 2013 più maggiorazione statale) 31 dicembre 2013. Il contribuente ha facoltà di effettuare il versamento in un'unica soluzione alla data della scadenza della prima rata. Gli avvisi di pagamento saranno emessi dal Banco di Sardegna che effettuerà per conto del comune l'emissione e la riscossione delle rate in acconto del tributo, il cui importo sarà commisurato alla tassa dovuta per l'anno 2012 (in misura pari all'81% della Tarsu dovuta per 2012 al netto dell'addizionale ex ECA pari al 10%). Modalità di pagamento: • Tramite i bollettini di conto corrente precompilati, presso gli sportelli degli uffici postali; • Presso le filiali del Banco di Sardegna; • Tramite internet (carta di credito Visa/Mastercard) Gli importi definitivi della Tares saranno determinati sulla base delle nuove tariffe e del regolamento per l'applicazione del tributo comunale sui rifiuti e servizi approvati con Deliberazione del Consiglio Comunale N. 13 e N. 11 del 31/07/2013 e comprensivi dell'addizionale statale pari a €. 0,30 a metro quadro. I versamenti in acconto saranno scomputati ai fini della determinazione dell'ultima rata dovuta a titolo di Tares per l'anno 2013 la cui scadenza è prevista dalla normativa statale al 31/12/2013. Per qualsiasi ulteriore chiarimento è possibile contattare gli uffici preposti: 0784-417910; 0784-417904; 0784-417905 IL SINDACO Mario Calia
Condividi: