CONTENUTO DELLA PAGINA

CULTURA E TURISMO

CULTURA E TURISMO

Arrampicata Sportiva

Il Monte Albo offre diverse vie di arrampicata su roccia di carattere alpinistico ma, fino ad ora, non erano state pubblicate le falesie di arrampicata sportiva, l'attività 'verticale' che più incontra le preferenze di un vasto pubblico, e si svolge in relativa sicurezza su percorsi preventivamente attrezzati.

Il Monte Albo ha ancora molto da offrire in ottica sportiva, cioè riguardo arrampicate che presentino criteri di sicurezza richiesti per la fruizione di un vasto pubblico di turisti e appassionati, con un particolare occhio ai principianti.

Cecilia Marchi su Faradda (6b+) a Coa ‘e Littu. Foto Muarizio Oviglia

(Cecilia Marchi su Faradda (6b+) a Coa ‘e Litu. Foto di Maurizio Oviglia)

Una di queste falesie, nella zona nota come Coa 'e Litu, è stata recentemente totalmente risistemata (2016), seguendo questi criteri, dal noto arrampicatore Maurizio Oviglia, considerato uno dei massimi esperti internazionali di attrezzatura delle falesie.

Il Comune si è dunque avvalso della sua collaborazione per trasformare la falesia, che versava in stato di abbandono, in un sito apprezzato da tutti gli appassionati, ravvicinando i chiodi, pulendo gli itinerari e disgaggiando le rocce instabili presenti in parete.

La falesia conta al momento una ventina di itinerari dal livello 4 al livello 7, raggiungibili in circa 15/20 minuti a piedi dal parcheggio, lungo un comodo sentiero. Le vie si svolgono su roccia ottima, i chiodi sono tutti di acciaio inox come prescrivono le norme europee, infissi a distanza ravvicinata secondo i canoni dell'arrampicata sportiva dettati dal COSIROC francese.

Il sito è frequentabile sia in inverno che in estate, con la preferenza del pomeriggio in inverno e la mattina in estate.

La falesia e le vie d

( Le vie di arrampicata. Disegno di Maurizo Oviglia)

Un articolo di Maurizio Oviglia ha presentato la falesia sul più accreditato sito europeo di arrampicata e alpinismo Planetmountain:

Accesso e avvicinamento alla falesia Coa ‘e Litu

Accesso stradale: dal paese di Lula (13 km dalla SS131 lungo la SP73) seguire le indicazioni per la Chiesa del Miracolo. Prima di raggiungerla, su una dorsale panoramica, una stretta strada asfaltata si dirama sulla destra. Seguirla sino al suo termine e parcheggiare facendo attenzione a non ostruire il passaggio.

Avvicinamento: scavalcare la recinzione e seguire un sentiero in graduale salita diagonale verso le pareti. Dopo 15 minuti, segue un tornante, raggiungere la falesia sulla destra (15/20 minuti dall'auto).

Mappa area vie di arrampicata

Panoramica veduta falesia

Veduta falesia Coa

(Maurizio Oviglia su Apo unu dubbiu (7b) Foto di Cecilia Marchi)

documenti allegati
Nome documento Formato Peso
Falesia Coa 'e Litu Formato PDF 6683 Kb
Le vie di arrampicata sportiva di Coa 'e Litu Formato PDF 343 Kb
Mappa di accesso alla falesia Coa 'e Litu Formato PDF 404 Kb

Attenzione! Per la consultazione della modulistica, degli allegati e dei documenti firmati digitalmente, è necessario avere installati, sul proprio computer, gli appositi programmi o Readers. Per scaricarli gratuitamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale del Comune e seguire le istruzioni.

Torna all'inizio della pagina

AIUTI, SOTTOMENU DELLA PAGINA E ALTRE SEZIONI DEL SITO

Torna all'inizio della pagina